P.A. Trento - Ordinanza Presidente Provincia 14 maggio 2021, n. 352467-72

Regione: 
Trentino Alto Adige
Provincia: 
Trento
Ente: 
Presidente Provincia
Numero Fonte: 
19
Data Fonte: 
17/05/2021
Ulteriore ordinanza in tema di COVID-19 in materia di servizi socio educativi per la prima infanzia, servizi di conciliazione per la prima infanzia, scuole dell’infanzia e istituzioni scolastiche e formative, di servizio di trasporto pubblico locale, di proroga dell’autorizzazione all’uso del defibrillatore da parte del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino – Sezione di Trento e dei Vigili del Fuoco permanenti e volontari e di centri servizi per anziani
Thesaurus: 
Emergenza sanitaria
Abstract: 

Il Presidente della Provincia, facente riferimento all'Ordinanza del 23 aprile 2021 del Ministero della Salute, recante "Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 ", secondo cui anche la Provincia Autonoma di Trento a partire dal 26 aprile 2021 cessa l'applicazione delle misure di cui alla "zona arancione" e si applicano le misure di cui alla c.d. "zona gialla", nei termini e secondo le decorrenze indicate nel Decreto-Legge 22 aprile 2021, n. 52, con il presente provvedimento dispone nuove programmazioni per:

  • i servizi socio educativi per la prima infanzia
  • i servizi di conciliazione per la prima infanzia
  • le scuole dell’infanzia e istituzioni scolastiche e formative
  • il servizio di trasporto pubblico locale.

Inoltre, proroga l’autorizzazione all’uso del defibrillatore da parte del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino – Sezione di Trento e dei Vigili del Fuoco permanenti e volontari e di centri servizi per anziani

Visualizza e scarica l'atto: