Direzione generale

Dr. Santo Darko Grillo

Il Direttore generale costituisce ufficio dirigenziale generale.

È scelto tra esperti di elevata qualificazione professionale, anche tra personale estraneo alla pubblica amministrazione, in tal caso il rapporto di lavoro è regolato con contratto a termine di diritto privato. Partecipa alle sedute del Consiglio di Amministrazione con voto consultivo. Dura in carica quattro anni, rinnovabili una sola volta. Il direttore generale è responsabile del coordinamento e della gestione amministrativa dell’Istituto.

A tal fine, sovrintende all’attività degli gli uffici dirigenziali e ne cura l’organizzazione, assicurando il coordinamento, operativo e amministrativo di tutte le articolazioni dell’ente in attuazione degli atti di indirizzo, dei piani, dei programmi e delle direttive generali definiti dal Presidente e dal Consiglio di Amministrazione.

Il Direttore generale è il dr. Santo Darko Grillo, nominato dal Consiglio di amministrazione il 19 febbraio 2020. 

La Direzione sovraintende alle attività curando l’organizzazione e assicurando il coordinamento delle seguenti Strutture:

  • Struttura Inclusione Sociale
  • Struttura Lavoro e Professioni
  • Struttura Mercato del Lavoro
  • Struttura Sistemi Formativi
  • Struttura Economia Civile e Processi Migratori
  • Struttura Imprese e Lavoro

Per svolgere le proprie attività e i compiti il Direttore generale si avvale di Uffici dirigenziali e di specifici Servizi:

Uffici dirigenziali:

  • Ufficio dirigenziale Amministrazione e Bilancio
  • Ufficio dirigenziale Gestione e Valorizzazione delle Risorse Umane
  • Ufficio dirigenziale del Controllo di Gestione e Performance

Servizi trasversali:

  • Servizio Programmazione e Sviluppo
  • Servizio Statistico
  • Servizio per la Comunicazione
  • Servizio Sistemi Informativi e automatizzati
  • Servizio Documentazione, A.A.G.G. e supporto ai servizi trasversali