SINAPPSI connessioni tra ricerca e politica

Notizie
Nasce la nuova rivista scientifica dell’INAPP

Centosettantadue pagine di connessioni. E’ il primo numero di SINAPPSI la nuova rivista scientifica dell’INAPP. Luogo di confronto e dibattito scientifico, tecnico e, nel senso più stretto del termine, politico. Edito da Rubettino, il nuovo periodico prende il posto dell’Osservatorio Isfol pubblicato fino al 2016 e ne rivisita la matrice aprendo a contributi esterni che alimentano e favoriscono lo scambio. I temi sono quelli legati alla valutazione delle politiche del lavoro, dell’istruzione, della formazione, delle politiche sociali. L’obiettivo, dichiarato già nel nome della testata, è quello di intrecciare i contenuti della ricerca, i dati, le evidenze, in un’unica rete che raccolga analisi, valutazioni, proposte. E il nodo principale della rete è quello che connette la ricerca con le politiche pubbliche. SINAPPSI si rivolge a ricercatori, esperti, decisori politici, istituzioni ma anche a tutti coloro che sono interessati alle tematiche affrontate.

In questo primo numero, disponibile completamente in open access,  si affrontano argomenti legati a temi di attualità, quali: il ruolo sociale dell’educazione economica e la capacità degli italiani di compiere scelte consapevoli, non solo nei consumi e nel risparmio, ma anche assicurative, abitative o lavorative; la genitorialità e il work life balance, legato non solo al tema di genere, ma anche alle possibilità di conciliazione che le situazioni professionali consentono; gli incentivi al lavoro e il contratto a tutele crescenti; le scienze sociali computazionali e big data – come utilizzarli per leggere fenomeni sociali e determinare possibili policy, lo smartwork e, infine, la riforma del Terzo settore.

È possibile proporre contributi scientifici alla rivista, che avrà cadenza quadrimestrale, contattando la redazione: sinappsi@inapp.org.